A volte ritornano

Ho la macchina fotografica rotta.

Ho cambiato casa (ora vivo con il Prof!) e abbiamo attaccato la connessione ancora prima di comprare un tavolo e delle sedie.Non ho nemmeno il comodino…

Ho uno specchio solo in tutta casa ed è scomodissimo.

Ho i trucchi mezzi di qua e mezzi di là, così come i vestiti, le scarpe, e molte altre cose.

Ma ci sono, ci sono. Magari con poche foto scarsine fatte con il mio HTC, ma ci sono. Le mie unghie sono ricresciute, preparatevi a valanghe di smalti.

— malvidia

Annunci

Beauty ricordi

Ricordo che gli smalti colorati, sgargianti che vanno di moda ora andavano di moda qualche anno fa.

Ero adolescente.

Ricordo che in un batter d’occhio avevo (avevamo?) collezionato i colori più assurdi, comprati sulle bancarelle e sfoggiati come fossero di Chanel.

Una figata.

Ricordo una notte in cui esaurite le unghie delle mani, dei piedi, lo spazio non bastava più, e le gambe sono finite decorate da scene bucoliche multicolori.

Smalto su pelle…

Ricordo che lo smalto azzurro andò via solo con l’acquaragia, la mattina dopo, ore passate a sfregare inutilmente acetone.

Ricordo…

11 TAG!

Sono stata taggata su Scenesfromkenderasia!
Devo dire che rispondere a questi tag è divertentissimo, mi piace un sacco leggere le risposte delle altre blogger e adoro saltellare di blog in blog seguendo le persone taggate… La gran parte dei blog che seguo l’ho scoperta proprio così!

Le regole del tag:

– rispondere alle domande della persona che vi ha taggato
– taggare altre 11 blogger che dovranno rispondere a 11 nuove domande pensate da voi

Ecco le domande di SFK e le mie risposte:

1. Qual è il tuo colore che ti sta meglio addosso (makeup o abbigliamento)
Dovrebbero dirlo gli altri! Più che un solo colore, mi stanno bene i colori accesi in generale, come il rosso pomodoro, il giallo, l’arancione, il turchese… Ovviamente per il trucco non uso gli stessi colori, ma anche per il make-up preferisco colori decisi piuttosto che delicati colori pastello.

2. Tendi più a truccarti per piacere o per piacerti?
Per piacermi, ma ancora di più per divertirmi. Non ho problemi ad uscire struccata, anzi mi capita molto spesso. Per me il trucco è prima di tutto un divertimento, mai un obbligo!

3. Nude look o bold colours?
Entrambi! Per anni mi sono truccata solo di colori neutri e naturali, un tripudio di beige, marroncini e dorati. Poi, una volta provata l’ebbrezza del colore, non sono più tornata indietro, però non sempre certi make-up sgargianti si adattano alla vita quotidiana… Quindi via di nude look!

4. Quel è il pennello a cui non rinunceresti mai e poi mai?
Al pennello per fondotinta di Becca. Costa una cifra indecente, lo ammetto, ma è superiore a qualunque altro. Comunque, a breve la top 5 dei miei pennelli preferiti!

5. Quanto tempo impieghi, in media, a truccarti?
Una ventina di minuti, per un trucco completo. Ma vario dai 5 minuti al volo in macchina all’ora abbondante dei trucchi elaborati… In generale sono lentissima però!

6. Make up tradizionale o minerale?
Tradizionalissimo! Con il minerale non vado molto d’accordo, con poche eccezioni: gli Elegantissimi di Neve Makeup e il Mineral Veil di Bare Escentuals, che adoro. Per il resto, via libera al trucco tradizionale, specialmente per il viso.

7. Focus on: occhi o labbra?
Nel quotidiano gli occhi, per le occasioni speciali amo rossetti sgargianti (specialmente rossi, chevvelodicoaffà) e focus sulle labbra, nonostante le abbia piuttosto sottili.

8. Qual è il prodotto che brami da millenni ma non ti decidi mai ad acquistare e perché?
Senza dubbio il primer That Gal! di Benefit: lo desidero fortemente, ma 11 ml è una quantità miserrima per i 30 € che costa. Forse lo acquisterò però, perché sono alla ricerca di un primer.

9. La più grande delusione cosmetica?
Il mascara Inimitable di Chanel. Le mie ciglia, che di natura sono molto lunghe, con questo mascara sembravano cortissime. Per di più non incurva e non volumizza. Sono rimasta delusissima, su Chanel è inevitabile avere aspettative alte!

10. Il *tuo* stile (di trucco, abbigliamento…)
Dipende dai giorni, da come mi sento… Vario molto, dall’abbigliamento più sportivo a quello più elegante, con trucco adeguato. Diciamo che il mio stile è il mio stato d’animo del giorno!

11. Recentemente MAC sta avendo un successo pazzesco anche in Italia: fama meritata oppure no?
Sarà che lo conosco ormai da tanti anni, sarà che nel tempo ho provato diversi prodotti, ma trovo che ci siano marche migliori in quella fascia di prezzo. In USA è più economica, quindi è un buon investimento perché la qualità è alta. Qui in Italia, trovo che il rapporto qualità/prezzo non sia altrettanto conveniente. Di MAC però la scelta di colori e finiture è impareggiabile! E le edizioni limitate, un vero attentato alle finanze…

Ora che ho risposto alle domande, vediamo cosa posso chiedere in giro!

1. Qual è l’elemento di make-up di cui non fareste a meno?

2. Qual è invece un prodotto che non usate mai?

3. Cura della pelle: il tuo prodotto preferito?

4. Il colore di ombretto che usi più di frequente?

5. Gloss o rossetto, cosa preferisci?

6. Il profumo: indispensabile o trascurabile?

7.  Leggi riviste specifiche di trucco, nail art, capelli…?

8. Colore di smalto più usato?

9. Prodotto low-cost che ti ha piacevolmente stupito?

10. Matita per occhi nera o marrone?

11. Qual è il prodotto più “antico” che hai nel beauty case? (Confessa!!!)

Ed ecco i blog a cui vorrei rimandare il tag!

Nadeshiko
Makeup Passion Chic
Marta
Trendynail
Alice Like Audrey
Ilaria MPS

…E basta! Ne metto solo pochi, altrimenti questo post rimarrà in bozze all’infinito! Spero che le mie domande siano non troppo noiose… Io sono curiosissima di leggere le risposte!

— malvidia

Glossybox su Groupon

6 o 12 mesi di Glossybox in offerta a partire da 49 euro

Io non sono abbonata a nessuno dei servizi mensili che offrono un pacchetto a sopresa di prodotti per una cifra fissa, per vari motivi, tra cui il prezzo a mio parere abbastanza alto, per prodotti che non so se mi piaceranno. La Glossybox, nello specifico, costa 15 € al mese, e prevede un abbonamento di 3, 6 o 12 mesi con un certo grado di personalizzazione.

Groupon offre un abbonamento di 6 mesi per 49 € (8,15 € al mese) oppure di 12 mesi a 99 € (8,20 € al mese), che è poco più della metà del costo pieno. Un’offerta interessante! Io ne ho approfittato: non posso resistere al pensiero di ricevere una scatola di sorprese cosmetiche ogni mese! Ho preso però l’offerta da 6 mesi, visto che non ho mai provato prima questo servizio.

…E voi ne approfitterete?

— malvidia

Catrice Eye Brow Stylist – matita per sopracciglia

Confesso: quando mi trucco, mi dimentico sempre le sopracciglia. Sarà la fretta, sarà che in genere mi finisco di mettere il mascara in ascensore mentre mi infilo una manica del cappotto, ma le lascio quasi sempre al naturale. Ovviamente vengono pinzettate senza pietà, visto che la natura non mi ha dotata di impeccabili ali di gabbiano. Né, per altro, mi ha regalato sopracciglia definite, e nemmeno simmetriche: un buchino qua, un’imperfezione là.

Quando me ne ricordo (ovvero quando non mi scapicollo fuori di casa all’ultimo secondo) basta poco per fare la differenza: da quando ho scoperto la matita per sopracciglia Eye Brow Stylist della Catrice, l’ala di gabbiano è un po’ più vicina. Per la modica cifra di 2,49 €, poi…

Continua a leggere

Rediviva (e truccata)

Sto passando così tanto tempo a lavorare che non ho nemmeno una scusa per truccarmi né il tempo per comprare cosine nuove simpatiche (anche se qualche acquisto volante mi è scappato). Vergognoso che una che ha il blog cosmetico faccia questa scialba fine! I miei pennelli stanno lì a prender polvere, salvo rare eccezioni in cui ho talmente poco tempo che figuriamoci se riesco a strappare il tempo di fare due foto: di norma finisco di truccarmi in macchina, e non mi riferisco ad una passata di lucido.

La mattina sono talmente assonnata che a stento abbino i pantaloni alla camicia, qualunque cosa non sia essenziale viene rimandata ad altri momenti, che sembrano non arrivare mai. Gli ultimi finesettimana sono passati in un coma di pioggia e lavoro.

Ma adesso basta! La primavera è qui, e i primi giorni di caldo mi ispirano a scoprirmi, a muovermi e a mettere un po’ più di cura nel mio aspetto, dopo il letargo invernale! Quindi, un trucco realizzato qualche tempo fa, che però è adatto al mood primaverile! Delicato, sui colori pastello, ma reso incisivo dall’eyliner nero.

Continua a leggere